CONGRESSI THOMASLLOYD

CONGRESSO EUROPEO DI GESTIONE, PIATTAFORMA DI CONOSCENZA E BAROMETRO DELLE TENDENZE 

THOMASLLOYD CLEANTECH CONGRESS EUROPA

Da anni il ThomasLloyd Cleantech Congress Europa, ThomasLloyd costruisce ponti tra investitori europei e aziende tecnologiche da una parte e sviluppatori di progetti asiatici, comuni e governi dall'altra. Il congresso si pone quale piattaforma di conoscenza e barometro delle tendenze per i decisori del settore finanziario, investitori, consulenti e sviluppatori di progetti con particolare attenzione alle infrastrutture per le energie rinnovabili in Asia.

PARTECIPANTI

Oltre 6.000 visitatori sul posto e 15.000 in diretta su Internet live stream.

 

FIERA

Fiera internazionale con espositori dell'industria e organizzazioni governative asiatiche.

 

KEYNOTE SPEAKER (ESTRATTO):

  • Presidente Bill Clinton, Stati Uniti
  • Prof. Dott. Justin Yifu Lin, ex capo Economista e Vicepresidente della Banca Mondiale
  • Lord Nicholas Stern, ex capo Economista e Vicepresidente della Banca Mondiale
  • Prof. Dott. Dr. mult. Klaus Töpfer, ex Ministro federale dell'ambiente
  • Prof. Dott. Dr. Hans-Werner Sinn, Direttore dell'Ifo Institute
  • Arnold Schwarzenegger, 38° Governatore dello Stato della California
  • Sceicco Abdul Aziz bin Ali Al Nuaimi, membro di una delle famiglie reali al potere degli Emirati Arabi Uniti

Video

DECISORI E VISIONARI

In occasione del suo discorso ai temi della conferenza, l'ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ha anche sostenuto l'aumento degli investimenti nelle energie rinnovabili nel Sud-est asiatico. Anche lui vede la riduzione della dipendenza dalle importazioni di combustibili fossili come un'importante forza trainante a riguardo. Le buone condizioni quadro dal punto di vista politico e i prezzi fortemente ridotti, soprattutto per il fotovoltaico, offrono condizioni favorevoli.

Se mi trovassi alla guida di un Paese del Sud-est asiatico, tenterei di produrre quanta più energia verde e sostenibile possibile. Utilizzerei e venderei questa energia per costruire un portafoglio solido di risorse rinnovabili, manterrei bassi i costi del trasporto di energia verde, così da rendere i Paesi e i Comuni sempre più indipendenti dalle importazioni di energia (...). In questo senso gli Stati ASEAN hanno un grande potenziale” questa la valutazione di Bill Clinton, ex Presidente degli USA, al congresso ThomasLloyd Cleantech 2014

Presidente Bill Clinton, USA


L'ex capo Economista e Vicepresidente della Banca Mondiale, il Prof. Dott. Justin Yifu Lin, ha sottolineato il positivo sviluppo economico in Asia con statistiche attuali e cifre convincenti, evidenziando l'enorme necessità di investimenti nella regione. Per Justin Yifu Lin, l'epoca d'oro dell'Asia continuerà anche in futuro: secondo il relatore, la Cina, ad esempio, ha il potenziale per raggiungere una crescita economica annuale dell'8% nei prossimi 20 anni.

Nel periodo di dieci anni, l’Asia ha bisogno di 8,2 bilioni di dollari statunitensi per l’espansione dell’infrastruttura nazionale e a livello regionale sono necessari investimenti per un ammontare di 320 miliardi di dollari statunitensi.

Prof. Dott. Justin Yifu Lin, PROF. DOTT. JUSTIN YIFU LIN, ex capo economista e Vicepresidente della Banca mondiale


Arnold Schwarzenegger, 38° Governatore della California e tra i più noti sostenitori delle Cleantech negli Stati Uniti, ha fornito una visione personale del suo impegno sociale e politico a favore delle energie rinnovabili. Schwarzenegger metaforizza che una sedia è stabile solo se poggia su quattro gambe. Solo se gli sforzi per prevenire il cambiamento climatico saranno integrati dai pilastri della creazione di nuovi posti di lavoro, l'aspetto della sicurezza nazionale attraverso una maggiore autonomia energetica e la prevenzione dei rischi per la salute derivanti dall'inquinamento ambientale potranno essere visti in modo olistico. A Francoforte l'ex Governatore ha tradotto il proprio messaggio e la propria ricetta di successo volta alla tutela dell'ambiente in una formula altrettanto semplice e d’impatto. Il successo non si ottiene semplicemente sottolineando le conseguenze negative del cambiamento climatico, ma specialmente agendo e concentrandosi sugli impulsi positivi. "Naturalmente si potrà continuare a riscaldare la vasca a idromassaggio, ma per farlo ci si dovrà affidare all'energia solare", consiglia il sessantacinquenne, che dice di aver cresciuto i suoi figli educandoli all’importanza del risparmio energetico sin dalla loro tenera età.

Non esiste aria conservatrice o liberale. Respiriamo tutti la stessa aria. Non esiste acqua conservatrice o liberale. Beviamo tutti la stessa acqua.

Arnold Schwarzenegger, 38° Governatore della California


Altrettanto positivo si è dimostrato il Prof. Lord Nicholas Stern, autore dell'omonimo pionieristico report Stern, che ha esaminato per la prima volta le conseguenze economiche del cambiamento climatico nel 2006. Appena tornato dai colloqui con l'élite dei dirigenti politici ed economici, Stern ha condiviso le intuizioni acquisite durante la propria visita al World Economic Forum di Davos.

La sostenibilità e il cambiamento climatico sono al centro della politica mondiale. Si tratta di un segnale positivo e sostenibile per tutti gli investitori impegnati a favore l'espansione delle energie rinnovabili e delle infrastrutture.

Prof. Lord Nicholas Stern, Leader Economista mondiale e Presidente dell’LSE Grantham Institute


Infine, l'appello più emozionante della giornata è stato formulato da Sua Altezza lo sceicco Abdul Aziz bin Ali Al Nuaimi, tra i principali attivisti ambientali del mondo, conosciuto come "lo sceicco verde". “La sostenibilità e la responsabilità non si esauriscono con la questione dell'approvvigionamento energetico”, ha affermato Sua Altezza lo sceicco Abdul Aziz bin Ali Al Nuaimi. Sono imperativi il rispetto per il creato, la responsabilità per le generazioni future e un uso prudente di tutte le risorse naturali da parte di tutti i presenti in sala. Quale rappresentante di una delle famiglie al potere degli Emirati Arabi Uniti ricchi di petrolio, si è detto anche particolarmente consapevole della sua responsabilità personale.

La sostenibilità e il senso di responsabilità non si esauriscono con la questione dell'approvvigionamento energetico. Ciò che conta è il rispetto per il creato, la responsabilità per le generazioni future e l'uso prudente di tutte le risorse naturali.

SUA ALTEZZA SCEICCO Sheikh Abdul Aziz bin Ali Al Nuaimi , Ambassador of World Green Citizen


By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. Weitere Informationen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen