Indietro

ThomasLloyd posa la prima pietra della seconda centrale a biomassa. Altre centrali solari ufficialmente in servizio.

ThomasLloyd ha posato la prima pietra di South Negros BioPower, una centrale a biomassa con una potenza di 25 MegaWatt (MW) nelle Filippine. Il progetto creato nella parte meridionale dell’isola Negros è la seconda centrale della società di investimento e consulenza specializzata nel settore infrastrutturale in Asia, che, stando ai piani, a partire dalla fine del 2017 genererà un’elettricità rigenerativa dai rifiuti dell’agricoltura locale per circa 265.000 persone. Dopo la messa in servizio, South Negros BioPower creerà inoltre più di 3.000 nuovi posti di lavoro duraturi nella centrale e nell’agricoltura locale e risparmierà 85.498 tonnellate di anidride carbonica (CO2) all’anno.